Palazzo Litta a Milano: mostre ed eventi per una visita tra storia, cultura e mondanità

Al rientro in città dopo le vacanze, ci vuole sempre qualcosa di nuovo. Cosa di meglio allora che proporvi qualche idea per riprendere confidenza con Milano? Non solo cultura (ovviamente!)… nei prossimi giorni vi racconto di due posticini che mi piacciono molto e che ci faranno sentire ancora un po’ in vacanza 😉

Intanto, facciamo un salto all’interno di Palazzo Arene-Litta o Palazzo Litta Cultura. Ristrutturato e riaperto di recente, questo capolavoro del barocco in pieno centro città, a metà strada tra la stazione di Cardona, il Castello Sforzesco e il Duomo affonda le sue fondamenta nel pieno della Milano spagnola (fu infatti costruito tra il 1642 e il 1648). In passato era conosciuto come il palazzo delle feste, il luogo della mondanità dove si incontravano personalità illustri milanesi o solo di passaggio e, ancora oggi, entrando nel cortile e poi salendo lungo lo scalone d’onore si respira ancora quell’atmosfera di eleganza, glamour e giocosità (se volete conoscere nei dettagli la sua storia, leggete qui).

I saloni, le porte, gli specchi, i lampadari sono uno più bello dell’altro. Ma quello che mi ha colpito di più sono gli affreschi: i colori tenui, i rosa sfumati bellissimi, quell’azzurro che richiama la leggerezza delle nuvole, il bianco che vira al grigio e torna brillantissimo. Immagini allegoriche, altre che giocano in un rimando di interno/esterno. Bellissime, da farvi camminare con la testa all’insù passando da una stanza all’altra.

Le visite sono possibili sono in occasione di eventi pubblici o mostre (fino al 9 settembre, quella diffusa Alik Cavaliere – L’universo Verde). Tenete d’occhio il calendario e approfittatene: è un gioiello prezioso che merita di essere visto e rivisto!

 

Palazzo Arese Litta si trova in corso Magenta, 24

Lascia un commento