Dove fare merenda a Milano con i sapori d’autunno: tre indirizzi da non perdere

Un pomeriggio di sole, Milano che risplende, un po’ di shopping, il freddo che si fa sentire e la voglia di una merenda con iI sapore dell’autunno. Con un itinerario da nord a sud della città. Tre quartieri molto diversi tra loro, tre merende adatte a tutti!

Architorta, una pausa tra lo shopping

Iniziamo il nostro percorso da nord, siamo appena dietro corso Buenos Aires. Tra una vetrina e l’altra, pieni di sacchetti e stanchi della folla, non sentite anche un certo languorino? Il posto ideale dove fermarsi è Architorta. Un posticino che sulla strada si annuncia con una semplice insegna. Dentro Giampiero, un signore affabile e accogliente che è il proprietario, accoglie dietro un lungo bancone che invoglia a curiosare tra le «torte di stagione», mostre temporanee si alternano alle pareti, amici e colleghi affollano i circa venti posti a sedere. Io ho assaggiato i brownies, una delle offerte di questo periodo di primi freddi. Ma si può scegliere tra anche la torta di carote, noci, cannella e uvetta con glassa al limone o quella di cioccolato alla birra scura con glassa di whisky, il crumble ricotta e Nutella o ancora la frolla al cacao con ganache di cioccolato fondente e caramello salato.

 

Farage, il cioccolato francese con l’anima brasiliana

Passando per il centro poi fermatevi in Brera. Qui l’indirizzo per un pomeriggio goloso è Farage Cioccolato, un locale raffinato tutto bianco e rosa in stile parigino ma con un’anima brasiliana come la sua proprietaria, la signora Lina. Qui a farla da padrone sono le praline di ogni gusto, dolci, biscotti (in eleganti confezioni che si possono anche portare a casa o regalare), pasticcini e torte monoporzione. Le caratteristiche del periodo? Tortine ricoperte di marron glacé, altre glassate con cioccolato bianco o la frutta candita, i fichi o il frutto della passione ricoperti di fondente.

 

Just Love, I sapori d’autunno firmati dal pastry chef

Continuiamo verso sud. Oltre le Colonne di San Lorenzo, in corso di Porta Ticinese troviamo Just Love e i dolci del pastry chef Nicolò Moschella che si è «inventato» una collezione di tre dolci autunnali. Ventitré anni e una formazione alla scuola di Iginio Massari, è riuscito ad abbinare i sapori di stagione in modo da ingolosire tutti. Oltre alle tortine monoporzione overgreen durante l’anno, in questi giorni si possono assaggiare Nocciolina, una bavarese alla nocciola su pan di spagna al maraschino con base di croccantino al cioccolato al latte e nocciola e un cuore di lampone; la Pera e Castagna, una mousse di ricotta e mascarpone con pere arricchita da Crema di marroni e vaniglia. O ancora la Delizia al Cioccolato, una rivisitazione del tradizionale tiramisù in chiave vegana.

 

Architorta si trova in via Francesco Redi, 15 angolo via Jan

Farage si trova in via Brera, 5

Just Love si trova in corso di Porta Ticinese, 76

Lascia un commento