What a sparkling Nike Women’s night: a run that warms the heart…

Una serata che scalda il cuore: eh sì… perché vedere 7000 e più donne che corrono insieme verso il traguardo, si sostengono, si abbracciano, si danno forza quando il percorso si fa più difficile e qualcuna non ce la fa più per la fatica, perché le gambe non reggono, il fiato non c’è (in una serata, venerdì 5 giugno, di un caldo torrido), è bellissimo. E scalda il cuore.

La mia Nike Women’s è stata straordinaria. Piena di amiche, vecchie e nuove: da coordinare per una foto, da salutare dopo anni di assenza (dalla vista, non dal cuore), da rincorrere, da sostenere, da incitare, da abbracciare.

E poi c’è la mia crew. È nato tutto quasi per caso. Ci si era organizzate con un paio di amiche, poi alla spicciolata se n’è aggiunta un’altra, e un’altra ancora, poi ancora un paio… E alla fine mi sono ritrovata con una quindicina di ragazze che proponevano: “Ci troviamo poi a fare gruppo?”. Si, certo: non chiedevo di meglio. A trovare il nome ci ho messo un po’, ma poi è stato quasi naturale: Run With Me è nata così. Ed è stata una bellissima festa.

“Ho proprio voglia di vivermela questa Nike Women’s. Sento di averla curata fin dall’inizio, preparata con gli allenamenti, esserne parte… Domani corro per divertirmi, di gare per fare risultato ne sceglierò altre” ho scritto ad un amico 24ore prima del via.

È stata la scelta migliore: vivere la corsa e gioire ad ogni chilometro che lasciavo dietro di me. Scoprire che non mi interessava il risultato, ma sapere che alla fine avrei trovato compagne di avventura con cui condividere il traguardo: le amiche della crew, le ragazze del Nike Running Club conosciute in questi mesi di corsa, e qualche migliaio di altre donne accomunate da una maglietta color salmone, lo spirito di un gruppo infinito e la forza di andare avanti fino alla fine.

“Ce l’ho fatta!! Non ho camminato nemmeno un attimo. L’ho fatta tutta di corsa” mi ha urlato entusiasta Stefania appena tagliato il traguardo della sua prima 10km; “L’ho fatta tutta senza fatica, che bello vedere che corrono tutte insieme” mi ha confidato Lorena; “Non finisce qui la nostra crew, vero?” mi ha chiesto Silvia.

No. Non finisce qui. È solo l’inizio…

Grazie Laura, Rossana, Stefania, Valentina, Lorena, Rossella, Ulyana, Francesca, Cristina B., Cristina N., Silvia (anche per le foto), Lavinia, Chiara, Daniela, Barbara, Marina, Claudia.

unnamed-18

E c’era anche un infiltrato…

unnamed-16An evening that warms the heart: that happens when you see 7000 and more women running together to the finish line, support themselves, embrace on the finish line, give strength each other… It warms the heart. My Milano Nike Women’s has been extraordinary. Full of friends, old and new, and a beautiful crew. It all started quite by accident. I made arrangements with a couple of friends, then the group has grown: and the Crew Run With Me was born. And it was a wonderful party. “I did it !! I have not walked even a moment. I made the whole race” shouted enthusiastic Stefania just few moments after having crossed the finish line of her first 10km race; “I ran effortlessly, it was nice to see all these women running together” told me Lorena; “It does not end here our crew, right?” asked Silvia. No, of course not. This is only the beginning…

unnamed-2

 

unnamed-7

 

 

 

 

 

 

unnamed-19

unnamed-12

 

Lascia un commento