Instagramers event: photo-share our life

Scatto una foto e te la mando via email. Faccio una foto e la posto sul web. Ne scatto un’altra e la posto sui social network.
Frasi che sono sono ormai entrate nel nostro quotidiano… soprattutto di chi ha uno smartphone. Se poi si “lavora” con un programma operativo iOs o Android, è immediato utilizzare il più famoso programma di foto: Instagram. Applicazione tanto più ‘preziosa’ (lanciata nell’ottobre 2010 da Kevin Systrom e Mike Krieger, di recente comprata da Facebook per un miliardo di dollari, con circa 90 milioni di users nel mondo) quanto più famosa espressione dell’entusiasmo social di condividere momenti della nostra vita.
La community virtuale di appassionati della fotografia è sempre più corposa… c’è chi fotografa qualsiasi cosa, chi cerca lo scatto artistico, chi non riesce a fare a meno degli effetti ‘Amaro’, ‘Nashville’ o ‘Kelvin’, chi su quelle bacheche riconosce ormai uno stile e username familiari. 
Ma come spesso accade la condivisione virtuale diventa un veicolo per la condivisione reale…. e così ecco che dal web, gli Instagramers (una ‘comunità’ nata a gennaio 2011 a Madrid) si materializzano nelle strade. Succede in Italia,  tra le nazioni più attive in Europa insieme a Spagna e Gran Bretagna: sabato 22 settembre a Torino, in occasione della Social Media Week. L’anno scorso all’evento italiano erano poco più di duecento, quest’anno potrebbero essere qualche centinaia in più o arrivare a toccare una cifra a tre zeri… 
E dalle strade, le foto della città della Mole torneranno ‘nell’etere’… proiettate a partire dalla notte del 22 fino a quella del 27 settembre sulle facciate degli edifici torinesi.
PS_214748364721474836472147483647_162147483647
Take a picture and send you via email. Take a picture and post it on the web. I shot another and upload on social networks.

Phrases we are using daily… especially managing a smartphone and the most popular program of pictures: Instagram. Valuable app (launched in October 2010 by Kevin Systrom and Mike Krieger, recently bought by Facebook for a billion dollars, with approximately 90 million users in the world) and popular social expression of enthusiasm to share moments of our lives.
The virtual community of fans of photography is constantly growing. And, as often happens, virtual becomes real. Instagramers (a ‘community’ born in January 2011 in Madrid) materialize themselves in the streets. It happens in Italy, among the most active countries in Europe, September 22 in Turin at the Social Media Week. Last year two hundred Italian joined the event, this year much more are waited…
Then, photos of the Mole town from streets will return to ‘ether’ … from 22 to 27 September on the facades of Turin buildings.

Lascia un commento