New year, new start!

L’anno è appena iniziato. E’ tempo quindi, come sempre in questa prima settimana di gennaio, di fare i buoni propositi per l’anno nuovo. Buoni propositi, non sogni irrealizzabili! Perché se sognare ci fa restare bambini, ci regala uno sguardo diverso sul mondo, ci dà la possibilità di evadere per qualche minuto dalla realtà… affidarci solo ai sogni rischia di farci cadere in un loop degenerativo. Sogniamo allora, ma diamoci obiettivi reali. Per niente impossibile! Basta evitare di alzare troppo il tiro: fare un passo alla volta, evitando anche di cadere nell’ansia e nella depressione se il risultato sperato non arriva al primo tentativo (i terapisti comportamentali ne hanno fatto il loro mantra). 
La mia giornata, ad esempio, dovrebbe avere almeno 48 ore per riuscire a portare a termine i vari impegni quotidiani. Realistico? No. Ma (proposito numero UNO) alzarmi presto e far fruttare le 24 ore a mia disposizione ottenendo il massimo da ogni minuto, sì.. lo è. 
Viviamo in una società che ci bombarda con messaggi pubblicitari di successi incredibili ottenuti con il minimo sforzo. Ma è proprio quello che desiderate? Sognate il fisico di Gisele Bunchen o quello del marito Tom Brady e vi iscrivete in palestra, promettendo di andarci ogni giorno e finendo poi per non entrarci mai. Non sarebbe allora meglio (proposito numero DUE) darsi impegni credibili e mantenere fede all’agenda? 
Perché poi mentre i giorni passano quell’agenda si riempie sempre più e gli appuntamenti diventano fitti fitti senza lasciare spazio a nessun imprevisto: il corso di cucina, quello di bricolage, la fit-boxe e il knitting, il corso di fotografia e l’aggiornamento sulle proprietà del sale di Timbuktu… Facciamo ordine (proposito numero TRE) e selezioniamo. 
Il risultato forse non sarà rutilante, ma sicuramente sarà un successo!
cartolina dream copia
The year has just begun. It ‘s time to make good resolutions for the new yearGood intentions, not pipe dreams! Dream as much you want, but let’s get real goals. Not at all impossible! Step by step avoiding falling into depression and anxiety.
Which are your resolutions for the upcoming year? I would like to wake up early every day, select the right amount of commitments & order.
The result might not be glowingbut it will be a success!

Lascia un commento